Relè e Arduino

Questo è un semplice schema che ci consente di pilotare un relè con un segnale proveniente da Arduino.
Il relè in esempio ha la bobina a 5VDC e sui contatti ci posso collegare qualsiasi cosa (sia in continua che in alternata) fare attenzione alla massima corrente ammessa dai contatti (per i relè più piccoli in genere è 1 ampere).



Il circuito funziona così:



Il segnale da un pin digitale di arduino (qui ho usato il 13), viene collegato, tramite una resistenza da 1Kohm sulla base di un transistor npn (es 2n2222) che lo amplifica.
Il segnale amplificato passa attraverso la bobina di un relè, che chiude il suo contatto.
In questo esempio sul contatto è collegato il positivo di una batteria da 9volt . Quando da Arduino parte il comando sul pin 13 il motore (anch'esso a 9vdc) inizierà a girare.
In alternativa potete collegare anche la 220vac (facendo attenzione) collegando direttamente il neutro all'utilizzatore (es. una lampadina) e la fase attraverso il contatto del relè.
Per uno sketch di prova è utilizzabile il "Blink" presente negli esempi dell'ide di Arduino.



Segui Daniele Alberti su Google+

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento qui sotto, ti risponderò il prima possibile!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...