Sistema di irrigazione con Arduino

Ciao a tutti!

Questo progetto è dedicato a chi ha delle piante sul balcone di cui si dimentica facilmente... (come me...)
Infatti si sa che i vegetali non amano essere irrigati "quando ci ricordiamo di farlo", soprattutto nei mesi estivi e con il caldo di questi giorni.

Ed è per questo che ho pensato di costruirmi un innaffiatoio automatico che potesse rimanere isolato dalla corrente elettrica e dall'acqua corrente.

In pratica ho messo un pannellino solare per tenere carica una batteria, ed un Arduino dotato di modulo RTC, ad un'ora prefissata, attiverà una piccola pompa che prelevando acqua da un bidoncino innaffierà le piante.

Ecco delle foto della mia realizzazione:












Vediamo ora come realizzare il tutto:

i componenti necessari sono:


Ecco lo schema per assemblare il tutto:

Ecco alcuni dati del sistema:


  • Efficienza modulo DC/DC step down (lm2596): tra il 70 e il 92%
  • Assorbimento massimo della pompa misurato: circa 2A a 6.5V
  • Pannello solare:
    • Potenza di picco (pmax): 10W 
    • Tolleranza di potenza: 0/+5W 
    • Tensione a Pmax (Vmp): 16.50V 
    • Corrente a Pmax (Imp): 0.61A 
    • Tensione di circuito aperto (Voc): 20V 
    • Corrente di corto circuito (Isc): 0.70A 
    • Tensione massima di sistema: IEC: 1000 / UL: 600 
    • Rating massimo di fusione: 15A 
    • Efficienza cella: 13.70% 
    • Efficienza modulo: 9.84%


Ora che abbiamo collegato il tutto possiamo procedere a caricare lo sketch seguente nel nostro Arduino:





Questo è tutto!
Per qualsiasi domanda o approfondimento lasciate pure un commento qui sotto,

Ciao!
Segui Daniele Alberti su Google+!

18 commenti:

  1. Bella idea!mi piace molto,provo a farlo pure io.
    Ringrazio per la visione.

    RispondiElimina
  2. Vorrei portare questo progettino all'esame di stato ti posso lasciare un email magari mi dai qualche consiglio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scrivi pure qui, può essere di aiuto anche ad altri, ciao!

      Elimina
  3. Ciao Daniele, vorrei sapere se la batteria al piombo è pericoloso tenerla al sole in balcone. Ciao e grazie,
    Maria

    RispondiElimina
  4. Ciao, sicuramente é meglio non tenerla esposta direttamente, c'é da dire che sono presenti in centraline di allarme anch'esse sui balconi ad esempio. In ogni caso puoi trovare i limiti di temperatura sul datasheet della batteria stessa.
    Ciao!

    RispondiElimina
  5. Ciao Daniele, volevo solo una piccola informazione, da quanto deve essere il diodo di potenza? grazie Nicholas

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, un diodo schottky da 3 Ampere va benissimo.

      Elimina
    2. grazie, ma quanti Volt va messo?? io ne ho trovati da 40 Volt. è troppo?? grazie ancora...

      Elimina
    3. Si va benissimo, 40 volt é la tensione di rottura.

      Elimina
  6. Ciao Daniele, ora che ho collegato tutto come faccio per portare il programma sull'arduino?? e a impostare l'ora della partenza dove devo modificare?? grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nicholas, devi scaricare l'IDE di Arduino dal sito www.arduino.cc, poi copi il programma che trovi in questo articolo è lo incolli nell'IDE di Arduino. Colleghi il cavo e fai download. Per impostare l'ora devi togliere le due // prima della riga "RTC.adjust....etc" metti la data e l'ora giusta. Infine rimetti le // e ricarichi di nuovo il codice.

      Ciao

      Elimina
    2. ciao mi dice questo errore,}#include come mai? come faccio a programmare il l'ora in cui parte arduino?? scusa se faccio magari domande banali, ma è la prima volta che faccio questo progetto... grazie tante....

      Elimina
    3. Se provi a caricarlo senza modificare nulla ti da errore?

      Elimina
  7. si, mi dice errore durante la compilazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi scaricare ed installare la libreria "RTClib.h" che trovi a questo link

      https://github.com/adafruit/RTClib

      Per installarla utilizza i comandi che trovi nel menu dell'IDE di Arduino

      Elimina
  8. Salve, avresti voglia di scrivermi brevemente la descrizione del funzionamento?
    Perchè vorrei portarlo alla maturità insieme ad altri progetti (sempre riguardanti arduino) e prima di realizzarlo e comprare i componenti vorrei sapere più o meno come funziona e in breve la funzione dei componenti. Grazie infinite in anticipo. Di seguo da 3 anni e non mi hai mai deluso!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, il funzionamento é il seguente:

      Il pannello solare, tramite il modulo DC/DC step down, tiene in carica la batteria che serve a rendere autonomo (per la parte elettrica) il sistema.
      Ad Arduino é collegato un modulo RTC che fornisce su richiesta data ed ora al microcontrollore. Questo permette, ad un'orario impostato, di attivare una pompa (pilotata da un mosfet) per irrigare le piante.
      Infine é presente un modulo Bluetooth per ricevere informazioni dal sistema (tensione della batteria, etc.)

      Ciao!

      Elimina

Lascia un commento qui sotto, ti risponderò il prima possibile!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...